Il vetro Givrè, detto anche givrettato o vetro brinato

In francese givre significa brina e givrè significa brinato. Il givrè è quindi un vetro ad effetto brinato, ma che cosa è la givrettatura?

La givrettatura è una tecnica particolare di decorazione che si basa sull’utilizzo di una sostanza collante.

La colla usata per conferire al vetro il classico effetto brinato è simile alla colla da falegname. La caratteristica della colla da givrettatura è la capacità di asportare minuscoli frammenti di vetro sottoforma di scaglie durante l’essiccazione.

Vetro givrè: come si ottiene

Il vetro givrè si ottiene lavorando la lastra di vetro. La prima operazione è la sabbiatura con la quale si rende non trasparente meccanicamente la superficie.

Successivamente si applica lo strato di colla e la si lascia essiccare. Per effetto della contrazione, il collante, eroderà una parte della superficie seguendo linee frastagliate simili ai cristalli di ghiaccio.

Il risultato sarà un motivo originale, non ripetibile, certamente unico.

La lastra, così ottenuto, viene ripulita dalla colla ed è pronta per l’uso.

Gli usi del vetro givrè

Per la sua caratteristica di traslucidità, il vetro givrettato veniva utilizzato su porte vetrate, ante di mobili sia di uso quotidiano che pregiati e zone che richiedevano una particolare privacy.

Al giorno d’oggi il vetro givrè originale non è più prodotto ed è stato sostituito da vetri stampati ad effetto brinato, ma se stai cercando questo vetro per una manutenzione o un restauro non abbandonare la ricerca!

La Vetreria Artigiana Martuzzi può aiutarti nella ricerca del vetro givrè!

Vetro Givrè | Vetreria Artigiana Martuzzi 2
Vetro Givrè
Vetro Givrè | Vetreria Artigiana Martuzzi 2
Vetro Givrettato

Abbiamo conservato perfettamente alcune lastre di questo materiale in magazzino.

Non solo vetro givrettato ma anche moresco, arabesco e rullo giallo, tra le scorte di vetri d’epoca e antichi.

Se stai cercando questo particolare tipo di vetro artistico di una volta rivolgiti a noi.
Ti forniremo subito tutte le informazioni sulle scorte e sulle tipologie presenti.

Puoi contattarci via mail, telefono, WhatsApp e Facebook, ti aspettiamo!